SASSI KULT MATERA
Invia pagina Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 Iscriviti alla Newsletter
HOME   |   RETE SOCIALE   |   MATERA   |   CULTURA   |   FORUM   |   PARTECIPA   |   VIDEO CONTATTI
 
RETE SOCIALE > Ambiente Pagina 1 di 69  Successiva
   
RETE SOCIALE
01/11/2015  Lascia un commento
Incenerimento rifiuti: da parte di Italcementi nulla č cambiato
1 novembre 2015 - Ing. Paolo Manicone - Consigliere Comunale

Dopo la nota di qualche giorno fa della multinazionale Italcementi, riguardo la convenienza nell’incenerire rifiuti nel ciclo produttivo, mi è sembrato di aver riletto pari pari un comunicato stampa del giugno 2013, come se nel frattempo nulla fosse avvenuto, e la prima cosa che mi è venuta da dire è stato: nulla è cambiato.

Mi sarei aspettato dopo due anni, e dopo una serie di inviti all’Italcementi, tesi a tener conto della delicatezza del nostro territorio e del rispetto verso la nostra comunità, che in primis dovevano consegnarci dati di monitoraggio certificati e completi, visti i protocolli sottoscritti, e successivamente, visto il ruolo odierno di Matera, mi sarei aspettato uno squarcio nella loro indifferenza, riguardo l’uso di combustibili fossili inquinanti, e una conversione verso l’uso di gas metano.

Credo che se non ci sarà nulla di significativo nei prossimi giorni, e si andrà verso l’ennesima autorizzazione (concessione tout court) all’Italcementi, avremo perso tutti, specialmente la nostra comunità, che subisce da anni lo strapotere di una multinazionale, da poco estera, che continua a chiedere dialogo con chiunque agisca nello stesso modo.

Dico all’Italcementi che custodire la propria Natura, fa parte della storia di una comunità.

Non possiamo trattare il territorio come un sottoprodotto dalle risorse infinite, o peggio usa e getta.
In questa ricerca di verità e di giustizia, c’è in gioco la nostra Grande Bellezza, che difenderemo fino in fondo, senza demagogie o populismi, ricercando con tenacia soluzioni che abbiano alla base il rispetto della sostenibilità ambientale e la difesa della salute pubblica.

Matera, 1 Novembre 2015

Ing. Paolo MANICONE
Consigliere Comunale
 
 
Commenta con il tuo Account di Facebook
 
 
   
S. Agostino
Osservatorio Sassi di Matera
Ipogei Piazza Vittorio Veneto
Il Parco delle Cave
Osservatorio Beni Culturali
Ambiente
Inquinamento atmosferico
Immagini di alto profilo
Discariche Urbane
Turismo
Amministrazione Comunale
Osservatorio Regione Basilicata
No Nuke
Scuola e Universitā
Solidarietā
Innovazione e Sviluppo
Regolamento Urbanistico
Osservatorio Politico
Dossier Fondi Pubblici
Lontani da un Paese normale
Matera Cambia
 
 
www.sassikult.it