SASSI KULT MATERA
Invia pagina Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 Iscriviti alla Newsletter
HOME   |   RETE SOCIALE   |   MATERA   |   CULTURA   |   FORUM   |   PARTECIPA   |   VIDEO CONTATTI
 
RETE SOCIALE > Ambiente Pagina 58 di 71  Precedente | Successiva
   
RETE SOCIALE
20/10/2008  Lascia un commento
Le offese dopo le promesse
Due servizi andati in onda su TRM il 15 e il 16 ottobre 2008
E’ straordinario come le stesse persone che un anno fa sono state imbottite di promesse dai candidati alle elezioni comunali, oggi, esprimendo una loro testimonianza, quella di chi abita nei quartieri oggetto del servizio, vengono pubblicamente chiamati bugiardi dal sig. Michele Casino, l’attuale assessore all’ambiente della giunta Buccico.

Il fatto ancora più straordinario è che nessuno tra rappresentanti di maggioranza e opposizione abbia speso una parola a favore di questi cittadini pubblicamente offesi.
Come sentirete dalla diretta voce di Casino, i cittadini di Matera sono dei bugiardi perchè l’assessore personalmente ha rimesso in moto e utilizzato un trattore non utilizzato dalla giunta di centrosinistra ed è andato ben 3 volte a pulire quei luoghi.
Vi mostriamo uno tra gli esempi di Matera dove i rifiuti diventano storici.
Nelle immagini sottostanti di venerdì 17 ottobre 2008 potete vedere i cittadini del quartiere Piccianello che puliscono le strade. Sono le stesse persone che un anno fa sono state imbottite di promesse in particolare dai rappresentanti della attuale giunta comunale.

Dopo un anno e mezzo di insediamento della nuova amministrazione e fiumi di proclami autocelebrativi potete rendervi facilmente conto di cosa sia stato fatto. Basta semplicemente camminare per strada.

Nelle strade che portano ai Sassi, via Piave, via Volpe e tutte le traverse sono i rifiuti che fanno da vera guida ai turisti.
Non ti puoi sbagliare. Basta seguire i rifiuti e arriverai ai Sassi.
Non si tratta di materiale buttato dai residenti, si tratta invece di materiale che non rimosso da altre parti si accumula (storicamente) e che vento e pioggia ridistribuiscono sui pendii di queste strade.
 
 
Commenta con il tuo Account di Facebook
 
 
   
S. Agostino
Osservatorio Sassi di Matera
Ipogei Piazza Vittorio Veneto
Il Parco delle Cave
Osservatorio Beni Culturali
Ambiente
Inquinamento atmosferico
Immagini di alto profilo
Discariche Urbane
Turismo
Amministrazione Comunale
Osservatorio Regione Basilicata
No Nuke
Scuola e Università
Solidarietà
Innovazione e Sviluppo
Regolamento Urbanistico
Osservatorio Politico
Dossier Fondi Pubblici
Lontani da un Paese normale
Matera Cambia
 
 
www.sassikult.it