SASSI KULT MATERA
 Cerca nel sito
 Iscriviti alla Newsletter
HOME   |   RETE SOCIALE   |   MATERA   |   CULTURA   |   FORUM   |   PARTECIPA   |   VIDEO CONTATTI
 
 INVIA PAGINA  
   
MENU' DEL SITO
Compila i campi del modulo e clicca sul tasto SPEDISCI.
La pagina verrà inviata via email, con l'eventuale messaggio, sia all'indirizzo del destinatario sia alla tua email.
 
OggettoAmbiente
La Tua Email * Email destinatario *
Messaggio (facoltativo)
 
LA PAGINA CHE STAI INVIANDO
 
Ambiente 09/08/2022
Giorgio Nebbia - La Gazzetta del Mezzogiorno
C’era un tempo in cui non si sapeva cosa fosse, eppure la diossina era intorno a noi da tanto. Poi venne il tempo in cui in alcune fabbriche, in Inghilterra, Germania, e poi in Italia a Meda, vicino Milano, ci si accorse che alcune reazioni chimiche generavano una strana sostanza.

Che provocava la morte di animali e l’intossicazione e tumori nelle persone umane; "la diossina", quella più tossica, è un membro di una famiglia di diecine di sostanze chimiche, "congeneri", che si formano quando il cloro si combina con altri composti chiamati fenoli; la più tossica delle diossine ha il nome complicato di tetracloro-dibenzo-para-diossina. >> Leggi l’articolo
13.11.2008 - Giorgio Nebbia - La Gazzetta del Mezzogiorno 13.11.2008 - Giorgio Nebbia - La Gazzetta del Mezzogiorno
     
 
 
 
 
   
RETE SOCIALE
MATERA
CULTURA
FORUM
PARTECIPA
 
 
www.sassikult.it